Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter:

iniziativa dei precari del Comune di Milano davanti palazzo Marino Lunedଠ14 maggio alle 17

Il Comune di Milano spenderà  quest’anno per i consulenti ed i dirigenti 48 milioni663mila250 euro.

La Moratti ha creato un super ufficio stampa con diciassette persone, ma secondo Repubblica "i diciassette comunicatori potrebbero non bastare".

Il capo ufficio stampa è De Bortoli che costa al Comune 132.452 euro.

A capo di tutta la dirigenza comunale c’è GianPiero Borghini, non eletto alle elezioni comunali, ma nominato City Manager al costo annuo di 279.540 euro.

Il vice direttore generale costa 264.680 euro.

Gli esempi potrebbero continuare.

E’ stato creato un Comitato strategico, con dodici super esperti, gettone di presenza per una sola riunione 2.500 euro.
Alcuni di questi super dirigenti, l’anno scorso si erano presentati alle elezioni comunali ed anche nazionali, ma non erano stati eletti, sono stati comunque premiati per le loro capacità  (?) e/o per la loro corrente politica.
Altri ex parlamentari, assessori, uomini di partito, consiglieri regionali o comunali sono stati nominati o addirittura sono alla guida delle società  comunali.
Invece per noi poveri precari da 1.000 euro al mese, non ci sono risorse sufficienti.

Ma forse abbiamo sbagliato noi,invece di studiare per i concorsi e di lavorare alacremente per il Comune, ci dovevamo candidare alle elezioni.


Per protestare contro questa situazione e per chiedere l’assunzione dei precari comunali, Lunedì 14 maggio alle ore 17 ci incateneremo simbolicamente sotto Palazzo Marino.

 

***********************************************

volantino d’indizione dell’iniziativa

***********************************************

I precari del Comune di Milano invitano il precariato comunale e le cortesi organizzazione sindacali all’incatenamento di Palazzo Marino di lunedì 14 maggio alle ore 17.15 indetto dai noi precari stessi per ricordare pubblicamente

la nostra richiesta:

ASSUNTI TUTTI!

P.S. Gli stessi precari si preoccuperanno di organizzare e colorare la piazza Sono bene accette ed anzi auspicabili le più svariate manifestazioni di solidarietà  da parte della cittadinanza

 

Rete preceria del Comune di Milano

Coordinamento precari del Comune di Milano

Precari tutti del Comune di Milano

Articoli Correlati: