Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter:

SGP 3.0: Dopo la narrazione l’esplosione

workshop sulla comunicazione e lo sciopero precario

Volturno Occupato domenica 17 – ore 11.00

Invitiamo tutte/i a immaginare e rendere concrete le idee, tracce, forme, slogan, format e media delle campagne comunicative per lanciare e accompagnare lo sciopero precario.

Chiederemo a ogni workshop tematico del sabato di raccogliere e discutere le proprie parole chiave, linguaggi, immaginari, e le possibili pratiche di comunicazione da sviluppare. Queste saranno la base di discussione del nostro workshop.

Lo sciopero precario ha bisogno di comunicazione e di media sociali. Ha bisogno di spot, video, volantini, di uso della rete, di un vademecum su come scioperare senza subire vendette, di forme di partecipazione nella rete e che dalla rete straripino nelle strade e nei luoghi di lavoro e produzione. Ha bisogno di luoghi in cui mettere in comune il sapere dei precari e delle precarie.

Invitiamo grafic*, giornalist*, fumettar*, hacker, regist*, scrittrici e scrittori, speaker radiofonici, informatic* a partecipare con idee e proposte, e con voglia di fare comunicazione precaria.