Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter:

Da che parte stare


 

dachepartestare.jpgCONTRO LA CRISI E CONTRO IL RAZZISMO!
Campagna Nazionale “Da che parte stare”

 

MILANO – 23 MAGGIO 2009

MANIFESTAZIONE NAZIONALE

Prosegui la lettura »

Da che parte stare

La crisi colpisce duro, la crisi
colpisce tutti: donne e uomini, italiani e migranti. Eppure, per
rispondere alla crisi, il governo produce e sancisce differenze. È
razzismo istituzionale: la legge Bossi-Fini e il "pacchetto
sicurezza" inseguono il sogno di una forza lavoro usa e getta,
vogliono ridurre i migranti e le migranti alla perenne espellibilità.
Tutti i lavoratori e le lavoratrici in cassa integrazione, sospesi
dal lavoro e licenziati vedono ogni progetto di vita frantumarsi di
fronte ai loro occhi. Tra i lavoratori, i precari con contratti a
termine e senza garanzie sono messi alla porta per primi. Tra i
lavoratori, i migranti vivono una doppia precarietà, sanno che il
permesso di soggiorno non sarà rinnovato, la clandestinità è una
minaccia più vicina, l’espulsione una possibilità sempre
presente. Per questo è ora di scegliere DA CHE PARTE STARE.

Prosegui la lettura »

Welfare all’ambrosiana

Welfare all’ambrosiana
Il marketing dei diritti negati targato
Milano
milano2.jpg

La notizia era già nota agli addetti ai lavori ma la presentazione
ufficiale è avvenuta solo il 12 gennaio. Fondazione per il Welfare Ambrosiano. A
leggerla di primo acchito sulla prima pagina del sito del Comune di Milano (http://www.comune.milano.it/porta/wps/portal/CDMHome)
verrebbe da DIRE: Oh finalmente! Che bella iniziativa. Comune, Provincia, Camera
di Commercio e sindacati confederali uniti nell’aiuto ai soggetti in difficoltà
lavorativa, leggasi vecchi e nuovi precari. 

Prosegui la lettura »

Welfare all’ambrosiana

Welfare all’ambrosiana
Il marketing dei diritti negati targato
Milano

milano2.jpg

La notizia era già nota agli addetti ai lavori ma la presentazione
ufficiale è avvenuta solo il 12 gennaio. Fondazione per il Welfare Ambrosiano. A
leggerla di primo acchito sulla prima pagina del sito del Comune di Milano (http://www.comune.milano.it/porta/wps/portal/CDMHome)
verrebbe da DIRE: Oh finalmente! Che bella iniziativa. Comune, Provincia, Camera
di Commercio e sindacati confederali uniti nell’aiuto ai soggetti in difficoltà
lavorativa, leggasi vecchi e nuovi precari. 

Prosegui la lettura »

La polizia replica alle critiche riguardo i fatti di piazza Navona

 Le forze dell’ordine respingono con forza le accuse, mosse da più parti, circa la lentezza con cui sono intervenute per bloccare l’aggressione perpetrata della squadraccia fascista ai danni degli studenti e dei Cobas in piazza Navona, mercoledì scorso.
Ma proprio nel comunicato diffuso per respingere le accuse si scorge un filo di rammarico. Si viene infatti a scoprire che la polizia è corsa ai ripari prendendo le giuste misure per poter intervenire in modo adeguato e con più prontezza, affinchè un fatto del genere non accada più.

Prosegui la lettura »