Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter:

Partenze flessibili

Dev’essere un virus. Quando state partendo guardatevi in giro. Lì si annidano i peggiori casi di precarietà. Aeroporti, check in, piattaforme, scale, piazzali di imbarco. I sogni di molti si traducono in precarietà permanente per i lavoratori. In questo caso quelli di Swiss Airlines che per risparmiare hanno deciso di cedere tutti i lavoratori alla solita srl fuffa, senza mezzi, né soldi, né sede stabile. Un paravento da usare contro qualsiasi giudice impiccione. Peccato per loro che San Precario conosca le leggi che ancora difendono i lavoratori vittime di appalti di comodo e esternalizzazioni truffa. Infatti la nuova società usava tutti gli strumenta della vecchia, una delle cose vietate dalla legge che regola la cessione di ramo d’azienda. Nonostante la solita vergognosa melina dei sindacati presenti, diffidati per lettera dai lavoratori dal sottoscrivere qualsiasi accordo al ribasso, le due aziende sono venuti a patti col santo. Per evitare beghe e indagini del Tribunale hanno accettato di pagare, assumere, indennizzare. Diritti e cash i migliori antidoti all’instabilità lavorativa.

Articoli Correlati:

  • Non ci sono Articoli Correlati