Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter:

San Precario si muove con te

Partecipa alla campagna “ATM si può dare di più“. Mercoledì 30 maggio a partire dalle ore 18.00 aperitivo ATM, al Pianoterra, via Confalonieri 3, quartiere Isola a Milano.

Venire a Milano, muoversi in Milano, scendere da un tram e salire su un  autobus per poi tuffarsi in metropolitana per noi precari sono azioni quotidiane irrinunciabili con un costo incomprimibile. All’interno dei diritti che compongono il nuovo welfare che vogliamo San Precario non può esimersi dal chiedere abbonamenti dimezzati per precari e precarie, gratuiti per i disoccupati e il biglietto a tariffa unica per tutta l’area metropolitana a 1,50 euri.

Qualcuno dirà: ma Pisapia con l’iniziativa ‘Milano Viaggia con Te’ ci ha già pensato. Solo che erano previsti 1600 abbonamenti gratuiti per  precari che per di più dovevano avere il ‘pollice fax’ più veloce del west visto che era una sorta di gara a chi lo inviava prima. Ed è per
questo che la campagna si chiama ‘Si può dare di più’. La campagna è nata per richiedere ed estendere a  tutti i contratti precari, e non limitarsi al confine metropolitano milanese. Vogliamo rilanciare e affermare che la mobilità è un diritto.

Insieme a SoS Fornace di Rho stiamo chiedendo non solo la tariffa unica, ma che Ente Fiera (che succhia risorse immani dal territorio) ne ridia una parte partecipando con 1 milione di euro a un fondo per la mobilità. Insieme a centinaia di partecipanti alla Global MayDay 2012 che hanno aderito e firmato la petizione per l’accesso alla mobilità.

Invitiamo tutti voi, precari, disoccupate, associazioni, attivisti,  a partecipare e immaginare con noi le prossime azioni per garantirci il diritto alla mobilità. Video di azioni già fatte e musica faranno da sottofondo. I precari e le precarie sono il vero motore di questa città.

Articoli Correlati:

  • Non ci sono Articoli Correlati